E' necessario coltivare le speranze della gente e non gestirne le paure

Sino al 2007 non ho mai fatto politica e ad oggi non ho mai aderito a nessun partito.


Rientrato di nuovo stabilmente in Ticino, ho deciso di impegnarmi "in altro modo" per la nostra collettività. Ho frequentato alcune riunioni di partito e, discutendo con persone che da anni sono attive politicamente nel nostro Cantone, ho cercato un gruppo in sintonia con le mie idee.

 

Un giorno ho conosciuto una bella persona con la quale mi sono trovato subito in armonia, l'amico Alessandro Boggian - coordinatore del movimento dei Verdi - che mi ha parlato di questo gruppo. La semplicità, la trasparenza, l’amore per la nostra terra e per chi la abita, la schiettezza, l’onestà e la voglia di impegnarsi veramente a favore di tutti erano chiare e vere. La mancanza di interessi privati e personali da difendere, l’indipendenza da lobby di ogni genere, la coerenza e la profonda volontà di gestire la cosa pubblica con correttezza, erano altri valori in sintonia con i miei ideali. Ho quindi accettato di far parte di questo gruppo e di candidarmi per il Gran Consiglio e il Consiglio di Stato sulla lista dei Verdi.

 

Dopo le elezioni del 2007, il movimento dei Verdi ha deciso di diventare un partito.
Nel corso dell'estate ho comunicato via e-mail il mio disagio alla coordinatrice dei Verdi - che lo ha compreso e mi ha ringraziato per quanto fatto - e la mia intenzione di lasciare la nuova struttura con la semplice motivazione che "i partiti e le loro strutture, indipendentemente dagli ideali che li caratterizzano - e quindi anche il partito dei Verdi -, mi "stanno stretti". Ritenuta la mia posizione quale primo subentrante in GC ho comunicato alla coordinatrice la mia intenzione di informare gli elettori tramite una nota stampa che ho discusso con l'amico ed ex-coordinatore Alessandro e poi trasmesso ai media.

 

Nel dicembre 2007 mi trovavo nello Sri Lanka quando ho avuto la notizia della morte di Giorgio. Dopo un paio di giorni di profonde riflessioni, ho informato via e-mail la segreteria del Gran Consiglio della mia intenzione di subentrare quale indipendente. Preso atto della mia volontà, la segreteria del GC mi ha convocato per la prima sessione del 2008 informando in copia anche il nuovo coordinatore del partito dei Verdi.

 

Nel gennaio 2008 è iniziata la mia prima esperienza politica quale deputato indipendente al Gran Consiglio ticinese. Nelle pagine "Atti parlamentari" , "Articoli" e "Interventi" potete trovare parte del lavoro svolto che sarà completato - non appena saranno disponibili i relativi documenti - con i miei interventi in parlamento.

 

E con calma siam giunti al 2011 ... 

A dicembre dello scorso anno ho lasciato … un’idea ed una lista con alcuni principi.

Un gruppo di cittadini ha deciso di portare avanti questa idea, cogliendo nel principio della democrazia partecipativa l’essenza della stessa e deciso di creare una piattaforma di discussione ed espressione politica. E’ così nata “idea-lista”.

I promotori di questo progetto mi hanno chiesto la disponibilità a candidarmi sulla lista per le elezioni del Gran Consiglio ad aprile. Ho deciso di dare il mio contributo.


Mi trovo quindi di fronte alle elezioni cantonali … dove tutto e tutti cercano di convincere gli elettori che votare qui sia meglio che votare là. Che cosa posso fare io? Beh, elezioni o meno cercherò di vivere la mia vita come fatto sino sin d’ora, con particolare attenzione a tutti quelli che necessiteranno informazioni in merito a questo progetto e a coloro che non sanno ancora se partecipare … per essere davvero liberi.


... e nel 2015 ... ho accettato di contribuire al progetto di Montagna Viva, ... maggiori info sulla pagina "Montagna Viva elezioni 2015"

*** CANALE VIDEO *** Ticino: ce n'è per tutti .. ma sempre meno ne hanno ...

... la sintesi del mio pensiero politico su alcuni temi che ho deciso di esprimere con dei video che saranno pubblicati settimanalmente ... sino a quando non so ...

ecco il canale ... buona visione! youtube.com/seoarigoni 

Idea-lista ... basta un minuto, un clic e puoi partecipare!

Una cena da me?

(questo annuncio data del tempo che fu ... ma se qcuno fosse interessato alle mie nuove attività quali Tavolino Magico, Helianto, aghèchighè o quant'altro ... beh, benvenuto!)

 

... cosa ne dite di una cena a casa mia per meglio conoscerci ... credo possa essere una buona occasione per capire cosa vi sta più a cuore, raccontarvi la mia esperienza in parlamento e il progetto MV ... il tutto in un ambiente semplice ed informale... così come il contatto:

 

seohelianto@gmail.com

 

Un sogno: il mio CD

Nel 2005, grazie alle conoscenze di un amico, ho avuto a disposizione uno studio di registrazione ed alcuni musicisti.

In due giorni e notti di lavoro abbiamo inciso 3 pezzi. Da allora ho scritto altre canzoni che attendono di essere arrangiate e incise.
Sarebbe un sogno poter ascoltare il CD ancora quest'anno e spero di trovare i fondi necessari. Se sei un musicista o una persona che vuole darmi una mano ... l'indirizzo e-mail è sempre lo stesso:

 

seohelianto@gmail.com